martedì 17 febbraio 2015

The Editor #interviewtheblogger Federica Cristiano

Posso dire una cosa? Adesso che ho un blog, adesso che piano piano ho sempre più tempo e me ne prendo sempre più cura sono davvero estremamente felice di ciò che sto creando, e ringrazio davvero tutti voi che mi supportate, grazie, davvero
Esattamente una settima fa vi ho parlato del blog di Federica Cristiano, e oggi ho l'onore ed il privilegio di farvi leggere la sua intervista. 
Voglio dire di Federica, come di tutte le blogger che hanno preso parte a questo progetto, che sono tutte gentilissime e molto disponibili, e ringrazio davvero tutti. Ora vi lascio all'intervista, fatemi sapere che ne pensate!




 Come mai hai deciso di aprire un blog?

 Ho aperto An Ordinarylifestyle Book nel febbraio 2012, volevo aprire uno spazio tutto mio, dove parlare delle mie passioni, del Cinema, della moda e dell'arte, mi piaceva l'idea di poter comunicare con altre persone e far scoprire le mie passioni, anche se all'inizio (tutt'ora un pochino) avevo un po di timore ad aprirmi, il mondo del web per me era un mondo nuovo.
Poi adoro scrivere, mi piace fare ricerche su tutto, dai designer emergenti fino alla storia della moda, diciamo che sono anche un po puntigliosa nel mio lavoro, adoro leggere e scoprire altri blog, e giorno dopo giorno capisco di imparare qualcosa di nuovo.

An Ordinary Lifestyle Book: cosa rappresenta per te?
 Il mio blog rappresenta tutto per me, rappresenta il mio piccolo mondo, le mie passioni è il mio piccolo diario, mi fa piacere che le persone si fermano qualche minuto per leggere i miei post, mi fa piacere che apprezzano le mie rubriche, mi fa molto molto piacere quando ricevo complimenti per la mia rubrica "Art and Fashion: Fashion is Art". Il blog mi ha aiutato ad essere un po meno timida, piano piano riuscirò anche a fare delle foto (ci sto ancora lavorando), mi piace quando i miei lettori/lettrici mi fanno delle critiche o mi danno dei consigli perché aiutano a migliorarmi sempre di più.


hai "un'amore incondizionato per gli anni 20" cosa ti piace di più questo stile?
Mi appassiona molte cose degli anni'20, la moda, la letteratura, la pittura, adoro l'euforia che li caratterizzava, in tutto dall'arte al costume e il modo con cui le persone si esprimevano mediante il corpo.

ho visto che hai una sezione "fashion designer emerging.." qual è una cosa che secondo te ogni nuovo designer dovrebbe fare?
La rubrica sui designer emergenti è nata appunto per dar loro più spazio all'interno del web, per farli conoscere meglio al pubblico, mi piace fare delle ricerche dettagliate per mostrare meglio il designer. Per me un designer dovrebbe trarre ispirazione da tutto ciò che ama per realizzare al meglio delle creazioni originali, inoltre sfruttare l'artigianalità che garantisce ottima qualità dei prodotti e un risultato efficiente, per esempio io quando parlo di designer italiani adoro quando mi raccontano che il loro lavoro è artigianale e portano avanti il nostro caro Made in Italy!

Se tu fossi una di loro, in cosa vorresti distinguerti?
Beh se fossi una di loro cercherei di distinguermi tramite la creatività, l'originalità, andrei in giro per  il mondo, visiterei più città e paesini possibili per trarre ispirazione e cercherei di puntare sulla qualità dei materiali. Ah inoltre mai copiare altri designer!!!
 Invece come è nata l'idea del gruppo su cosmopolitan?
 Il mio gruppo su Cosmopolitan diciamo che è nato per supportare un po anche la mia rubrica e per espandere un po i miei pensieri, anche li parlo di giovani fashion designer, di moda e di storia della moda!!!

La moda ed il cinema, da sempre viaggiano su due linee parallele come per te, che sono le tue più grandi passioni.
 Il cinema e la moda sono da sempre le mie più grandi passioni, il cinema in primis, studiando anche costume teatrale e cinematografico ho scoperto moltissime cose, prima di tutto cosa scontata ma fondamentale il cinema e la moda vivono da sempre come dico io a braccetto, lo studio della storia per realizzare un costume, lo studio del personaggio, la sua fisionomia, sono dei dettagli molto importanti che per esempio sanno benissimo costumisti eccezionAli come Tosi, Danilo Donati, la Powell e la Canonero!! Due mondi bellissimi (il cinema e la moda) che non possono vivere l uno senza l altro!!


Che consiglio daresti a noi nuove blogger?
Alle blogger nuove che hanno iniziato da poco consiglierei di non realizzare post così tanto per fare, ma di scriverli con passione, di mettere all'interno qualcosa di voi che vi rappresenti, di non scrivere solo per ottenere in cambio qualcosa. Di realizzare qualcosa di originale, senza copiare il lavoro di altri colleghi/colleghe e di reinventarsi sempre, giorno dopo giorno, magari all'inizio sarà dura ma con il passare del tempo le soddisfazioni arriveranno, se ci si mette il cuore, la passione e l'impegno le soddisfazioni arriveranno!!!

14 commenti:

  1. che bella intervista, condivido tante delle cose dette da Federica!
    Nameless Fashion Blog

    RispondiElimina
  2. Che bella questa idea! Un piccolo giro nel mondo dei blog. Un saluto da Because The Style!

    RispondiElimina
  3. complimenti per questo progetto. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  4. Una bella intervista e complimenti per il progetto!
    Alessia
    THECHILICOOL

    RispondiElimina
  5. Grazie ancora di tutto per avermi coinvolto in questo meraviglioso progetto!! :):) bacii

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Bella intervista!! Complimenti!

    Veronica www.thecurlyway.com

    RispondiElimina
  8. Bellissima intervista. Lei è stupenda!

    RispondiElimina
  9. Molto interessante e piacevole questa intervista, grazie cara

    RispondiElimina
  10. Quando si tratta di curiosare nella vita delle colleghe io sono sempre in prima linea...molto interessante questa interview, lei bella e brava!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...